L'arte di essere felici

L’arte di essere Felici Settembre 2005 numero 208 - RIZA SCIENZE DAL CONVEGNO DI RIZA

EDITORIALE di Daniela Marafante

Gli esercizi e le tecniche per assaporare ogni giorno “attimi di felicità”

Felicità: un obiettivo impegnativo per un convegno...perchè essere felici si può è giusto volerlo... la felicità abita dentro di noi, ma spesso non la vediamo e non la sentiamo, perché la nostra mente è affollata, ostruita da tante voci e pensieri inutili che la soffocano.

GLI AUTORI
PIERO PARIETTI
Psichiatra, psicoterapeuta. È Presidente della Società Italiana di Medicina Psicosomatica
ELISA FARETTA
Psicologa, psicoterapeuta. Supervisore dell'EMDR. Si occupa in particolare di disturbi da panico e da stress post-traumatico.

Questo Riza Scienze vuole accompagnare il lettore ad aprire tutte le porte dei vari ambiti della vita dove si gioca la partita del sentirsi sereni ed appagati o avviliti e frustrati. Quando lavoriamo, quando siamo di fronte al partner o agli amici, quando dobbiamo affrontare una situazione o persone nuove, quando cerchiamo ciò che ci manca nel cibo, quando indossiamo i panni di un personaggio che non ci appartiene, che non siamo noi,...in ogni istante c’è una possibilità, come fa il nostro sistema immunitario, di riconoscere cosa ci può fare male e cosa ci può far bene.

Nel percorso presentato da Elisa Faretta e Piero Parietti dal tema "L’ultima volta che sono stato felice", gli autori propongono dei giochi e delle modalità attraverso cui poter creare le giuste condizioni di piacere e di Ben Essere può consentire di apprendere a muoversi tra relazioni e tra gli eventi della vita, senza cadere nelle trappole del passato o proiettarci verso il futuro.
Mantenendo quindi una presenza mentale è una condizione quindi essenziale per essere presenti a se stessi e agli altri.

La felicità è nel presente.