EMDR di Gruppo

Il lavoro di gruppo è stato adottato anche dalla psicoterapia EMDR. Nello specifico, furono Jarero et al. (1999) ad adattare il protocollo individuale al lavoro di gruppo nel 1997, quando il passaggio dell’uragano Pauline in Messico causò un’emergenza che coinvolse milioni di persone. Per lavorare con i molti bambini traumatizzati da quel disastro ambientale, Jarero et al. misero a punto l’EMDR-Integrative Group Treatment Protocol (EMDR-IGTP). A partire da quella prima esperienza, il protocollo è stato poi utilizzato sia con minori sia con adulti, tanto nel formato originale quanto con protocollo adattato a seconda dei contesti e delle circostanze specifiche (Hoffmann, Becker & Marshall, 2000; Korkmazlar-Oral & Pamuk, 2002; Fernandez et al., 2004; Gelbach & Davis, 2007; Wilson, Tinker, Zaghrout-Hodali, Ferdoos & Dodgson, 2008). 


Sebbene il protocollo EMDR di gruppo sia nato in un contesto specificatamente emergenziale di calamità naturale, nel corso degli anni sono stati individuati altri possibili ambiti applicativi (Jarero et al. (2006); lo studio di Jarero, Artigas & Montero (2008); Aduriz et al. (2011); Jarero, Roque-Lopez & Gomez (2013) e Jarero, Roque-Lopez, Gomez & Givaudan (2014a, 2014b); Jarero, Artigas, Uribe, Garcia, Cavazos & Givaudan (2014); Jarero, Artigas, Uribe & Garcia (2016); Bertino & Ostacoli, (2014); (Passoni et al., 2018),. 


Presso il Centro PIIEC di Psicoterapia Integrata EMDR, gli interventi a livello di gruppo vengono realizzati attraverso la partecipazione ad attività di gruppo finalizzate alla costruzione di condizioni di benessere personale secondo tecniche opportunamente integrate (individuazione ed utilizzazione delle risorse personali) su:

  • Disturbo da Panico
  • Oncologia
  • Disturbi psicosomatici
  • Ben Essere

Come accedere alla terapia di gruppo presso il Centro di Ricerca e Psicoterapia Integrata EMDR di Via Settembrini 56 a Milano.

Telefonare al numero 346.6712770 oppure scrivere a segreteria.centrostudipiiec@gmail.com  per fissare un incontro conoscitivo individuale, e far valutare se la sintomatologia presentata rientra nei criteri per accedere alla terapia di gruppo.