Supervisione agli psicoterapeuti

La Supervisione è uno spazio dove si promuove l'autonomia del terapeuta tramite la narrazione di un caso clinico su cui sarà possibile riflettere e analizzare gli elementi e le strategie di intervento, in base alle caratteristiche del paziente.

Durante la supervisione il terapeuta può osservare il proprio intervento in una prospettiva diversa, nonché esplicitare i propri carichi emotivi imparando a gestirli e a leggerli al meglio con l'aiuto del Supervisore.

Aspetto imprescindibile e trasversale a tutte le fasi del percorso terapeutico è la relazione, ambito nel quale la concettualizzazione del caso, la pianificazione dell’intervento e l’aiuto nell’individuare gli aspetti procedurali e le strategie di intervento efficaci di sostegno e supporto alla situazione esposta sono temi cruciali in una supervisione.

La Supervisione è condotta sia in base alle linee guida del modello EMDR, sia, a livello avanzato, secondo il modello del Centro di Ricerca e Psicoterapia Integrata EMDR proprio del nostro Centro Studi.

È possibile partecipare a supervisioni singole oppure di gruppo (min. 4 max. 8 colleghi) avendo così la possibilità di scambio di esperienze con i colleghi partecipanti.

Le supervisioni secondo il modello del Centro di Ricerca e Psicoterapia Integrata EMDR, vengono condotte dalla Dott.ssa Elisa Faretta, sia a Milano, in via Settembrini 56, sia dislocate sul territorio italiano, svizzero, cubano, serbo, spagnolo.

Per fissare un incontro di supervisione con la dott.ssa Faretta è necessario inviare una e-mail all'indirizzo segreteria.centrostudipiiec@gmail.com con "Richiesta Supervisione Milano" come oggetto.

Le supervisioni EMDR, individuali e di gruppo, finalizzate alla formazione EMDR vengono condotte, oltre che dalla dott.ssa Faretta, anche dai supervisori membri del centro PIIEC, Tiziana Agazzi (email tiziana.agazzi.14@gmail.com), e Elisa Poli (email elisa.millenely@gmail.com) sia a Milano, sia sul territorio.