Guardarsi dentro per essere felici

Guardarsi dentro per eddere feliciSettembre 2007 numero 232
RIZA SCIENZE DAL CONVEGNO DI RIZA

Le tecniche gli esercizi per produrre la gioia di vivere

Editoriale di Daniela Marafante

Questo numero riprende i contenuti del workshop e vuole essere un promemoria rispetto al lavoro realizzato da Elisa Faretta e Piero Parietti, che insieme hanno condotto il workshop durante il consueto appuntamento annuale che Riza organizza.

Il tema, lo sguardo interiore, ci spinge a tralasciare il nostro solito modo agire e di ragionare legato alla modalità razionale dell’Io per condurci a quell’incontro con quella luce saggia e profonda dentro di noi.

Il lavoro presentato da Faretta e Parietti ha come titolo "Prendere la distanza da se stessi", riguardano giochi psicodrammatici per proporre alcune tecniche di distanziamento e di mindfulness.
Troppo vicino o troppo lontano, la sofferenza e il disagio possono nascere dalla distanza sbagliata che mettiamo tra noi, gli altri e le nostre emozioni.

Le tecniche presentate possono far trovare il punto di equilibrio dal quale osservare ed entrare in contatto con ogni sentimento, mantenendo la giusta distanza