Sviluppi traumatici e malattia: EMDR in Psiconcologia – Un ponte tra mente e malattia

Elisa Faretta, autrice del libro “Trauma e malattia, l’EMDR in psiconcologia”, Coordinatrice e Responsabile della Ricerca multicentrica in Psiconcologia condotta con altri colleghi, terrà, per conto dell’Associazione EMDR, il seminario “Sviluppi traumatici e malattia: EMDR in Psiconcologia – Un ponte tra mente e malattia".
Roma 2 luglio 2016 – Starhotels Metropole
Milano, 3 luglio 2016 - Hotel Michelangelo
Obiettivo del seminario è delineare le connessioni tra gli eventi traumatici (ad esempio le Adverse Childhood Experiences) e la comparsa delle malattie organiche in età adulta; le recenti ricerche riguardanti la neurobiologia e i correlati neurobiologici del PTSD nei pazienti oncologici e il relativo protocollo di intervento EMDR.
Saranno quindi affrontati gli aspetti psicotraumatologici e della malattia nell’inquadramento dei paradigmi che tengono in considerazione il soggetto come unità mente corpo, secondo il modello della psiconeuroimmunologia collegato al modello AIP e come, attraverso l’utilizzo dell’EMDR, con pazienti oncologici viene ripristinata la stabilità emotiva e relazionale della persona sofferente, attraverso la promozione delle risorse del soggetto e delle persone che lo circondano e intervenendo sul trattamento dei sintomi di PTSD associati alla diagnosi di cancro.
Particolare attenzione verrà data alla presentazione di tecniche utili al rafforzamento delle abilità di coping ed al lavoro rispetto ai famigliari .
Verranno presentati inoltre alcuni casi clinici come esempio e filmati.