Clinica. Ricerca. Interventi. 20 anni di EMDR in Italia

Il 2019 è stato un anno importante per l’Associazione EMDR Italia, che ha compiuto 20 anni di attività. L’anniversario è stato celebrato durante il Congresso nazionale che ha avuto luogo a Milano, presso il MiCo Milano Congressi nei giorni 27, 28 e 29 settembre, a cui hanno partecipato numerosissimi soci provenienti da tutta Italia.

Nella giornata di sabato 28, tra i molti interventi dei relatori, si è tenuto quello di Elisa Faretta, che ha partecipato al Forum intitolato “20 anni di ricerca EMDR in Italia” con la presentazione dei risultati di due studi specifici: uno dedicato all’applicazione del metodo EMDR su pazienti con Disturbo di Panico, l’altro in ambito oncologico.

La prima ricerca, relativa a EMDR e Disturbo di Panico, è stata pubblicata nel 2012 sulla Rivista di Psichiatria e nel 2013 sul JEMDR, e ha permesso di valutare l’efficacia del trattamento con EMDR nel DP attraverso il confronto con la Terapia Cognitivo-Comportamentale (CBT).

Anche il secondo studio, pubblicato nel 2016 sul JEMDR e focalizzato sulla malattia oncologica, ha verificato l’efficacia del metodo EMDR rispetto ad un intervento di Terapia Cognitivo-Comportamentale (CBT).

[vcvSingleImage class="vce-single-image" data-width="1024" data-height="768" src="http://www.piiec.com/wp-content/uploads/2019/10/Congresso-2019_EMDR-Italia-2.jpg" data-img-src="http://www.piiec.com/wp-content/uploads/2019/10/Congresso-2019_EMDR-Italia-2.jpg" alt="" title="Congresso 2019_EMDR Italia 2"]