EMDR e terapia cognitivo-comportamentale nel trattamento del disturbo di panico: un confronto

EMDR e terapia cognitivo-comportamentale nel trattamento del disturbo di panico: un confronto

EMDR and Cognitive-Behavioural Therapy in the treatment of Panic Disorder: a comparison

ELISA FARETTA - Psicologa, Psicoterapeuta, Responsabile Centro Psicoterapia Integrata Immaginativa ad Espressione Corporea, Supervisore Consultant EMDR Italia

RIASSUNTO.
Scopo: confrontare due trattamenti utilizzati nel disturbo di panico: EMDR, metodo evidence-based di provata efficacia nel isturbo da stress post-traumatico, e la terapia cognitivo-comportamentale (CBT), considerata a oggi il trattamento psicoterapeutico più efficace per questo disturbo. Metodo. È stata effettuata un’analisi descrittiva attraverso l’utilizzo del software SPSS, per verificare gli eventuali miglioramenti ottenuti a seguito dei due trattamenti utilizzati, in un campione di 20 soggetti suddivisi in due gruppi (EMDR o CBT). Risultati. Dai dati raccolti emerge una tendenza al miglioramento già dalla prima valutazione (dopo 12 sedute) in tutti i test proposti. L’andamento risulta pressoché similare tra i due gruppi confrontati. Il trattamento EMDR, però, sembra produrre un miglioramento più rapido e mantenuto nel tempo, come evidenziato dai ollow-up effettuati.
Conclusione: dai risultati ottenuti si può affermare che i trattamenti risultano entrambi efficaci per la risoluzione del disturbo di panico, sebbene esistano delle differenze nelle due terapie sia a livello di evoluzione dei sintomi, sia di tempi. È quindi auspicabile che proseguano le ricerche in questo ambito.

PAROLE CHIAVE: EMDR, terapia cognitivo-comportamentale, disturbo di panico, psicoterapia.

SUMMARY. Aim. A comparison between two treatments used in the Panic Disorder: EMDR, an evidence-based method for PTSD, and Cognitive Behavioural Therapy (CBT), which is nowadays considered the most effective psychotherapeutic approach for this disorder. Method. In order to evaluate any improvement obtained from the adopted treatment, a descriptive analysis through the use of the SPSS software has been carried out, on a sample of 20 subjects, divided in two groups (EMDR and CBT).

Results: from the data obtained, a tendency to improve is already clear from the first evaluation (after 12 sessions), in all the proposed tests. The symptomatic progress turned out to be quite similar in the two compared groups. EMDR treatment however seems to have a faster progress in symptom reduction which is maintained over time, as evidenced at follow-up.

Conclusion: from the showed results, it is possible to confirm that both treatments are effective for the resolution of a Panic Disorder, even if some differences between the two therapies are clear, both from a symptomatic and a timing point of view. So, it is suggested to carry on the research in this area of interest.

KEY WORDS: EMDR, cognitive behavioral therapy, panic disorder, psychotherapy.

clicca qui per vedere l'intero articolo EMDR e terapia cognitivo-comportamentale nel trattamento del disturbo di panico: un confronto